Gioca e vinci su Eurobet Vegas/Luxor Casinò e Bonus di Benvenuto fino a €300

Storia dei giochi d’azzardo

Appena andato oltre il linguaggio dei segni, l’uomo ha cominciato a giocare d’azzardo. Il gioco è insito nella natura umana, così come l’ebbrezza della vittoria e l’adrenalina che dà il rischiare qualcosa di proprio.

Questi elementi, combinati insieme, hanno dato vita al gioco d’azzardo. Di esso troviamo i primi riferimenti addirittura cinque millenni prima della nascita di Cristo: alcuni studiosi hanno trovato in Cina, infatti, due dadi che hanno poi fatto risalire al 5000 a.C. E’ lecito pensare che inizialmente il gioco d’azzardo fosse strettamente correlato con la volontà di conoscere il futuro.
Con il passare dei secoli il gioco d’azzardo si è mano a mano staccato dalla componente mistico-religiosa per affermarsi nel panorama prettamente ludico: già gli antichi Greci si ritenevano ottimi giocatori, se è vero che la pratica del gioco del dado era conosciuta persino tra filosofi famosi come Socrate e Platone.
Diversamente dai Greci, gli antichi Romani legavano il gioco alle scommesse, mentre tutte le altre forme d’azzardo erano bandite: i Romani scommettevano sull’esito degli scontri e dei combattimenti che si tenevano molto spesso nelle arene come il Colosseo. Da quei tempi fino al basso medioevo il gioco d’azzardo non ha mai avuto una sua collocazione precisa, fino all’esplosione rinascimentale dovuta soprattutto grazie ai reali di Francia.
Con l’avvento delle carte da gioco e l’apertura dei primi casinò, intorno al 1700, il gioco d’azzardo entrava di diritto nelle esperienze della gente altolocata e dell’aristocrazia. Fu Las Vegas, la Mecca del gioco d’azzardo, ad ampliare il concetto di gioco e renderlo fruibile anche alla gente di ceto sociale meno nobile. Da lì al gioco online il passo è stato inevitabile.

Le slot machines

Le slot machines furono inventate da Charles Fey alla fine del 1800. Inizialmente erano delle grosse macchine a rulli con una leva, ma ben presto la tecnologia cominciò a migliorarle e grazie alla Mills Novelty Company le slot machine cominciarono a spopolare un po’ ovunque. Le Fruit Machine e le Video Slot nel corso dei decenni hanno invaso ogni esercizio commerciale e naturalmente la loro trasposizione online è uno dei giochi più praticati.

Il poker

Il poker è il gioco d’azzardo di carte più conosciuto e famoso nel mondo. La sua nascita non è ben definibile, ma pare sia stato inventato dai persiani, sviluppato dai francesi e definitivamente consacrato dagli americani.
La roulette
La roulette è un gioco inventato dagli italiani e introdotto in Francia nel diciottesimo secolo. Seppure i natali si debbono al nostro paese, è ancora una volta la Francia la nazione che si distingue per avere da sempre avuto un occhio di riguardo per il gioco d’azzardo. La roulette diventa ben presto il simbolo di ogni casinò e naturalmente non può mancare anche nelle versioni online.
Il blackjack
Il blackjack, o ventuno, nasce anch’esso in Francia nel diciassettesimo secolo e fu giocato anche da Napoleone Bonaparte. Anche questo gioco fa parte dei capisaldi del casinò, sia quello terrestre che online.